Generale

Tremori o convulsioni nei gatti

Tremori o convulsioni nei gatti

Che succede con quel gatto? È una domanda su cui potresti riflettere quando Kitty si comporta in modo strano, correndo in giro senza direzione o nascondendosi ossessivamente da te. Se trema anche leggermente, non attribuirlo all'idea che sia solo un gatto spaventato. Un disturbo neurologico potrebbe essere il fattore scatenante.

Non sempre riconosciuto

Il sito web VetInfo ci dice che i proprietari di gatti spesso scambiano i sintomi neurologici di un felino per problemi comportamentali. È perché gran parte del modo in cui un gatto reagisce durante le sfide neurologiche sfrega gli esseri umani nel modo sbagliato. Il sito web di petMD spiega che un felino può urinare, defecare o sbavare, spesso in segreto, poiché i gatti sono eccellenti nel nascondere le malattie. Non vedrai necessariamente Kitty tremare mentre ha un incidente, ma lo troverai più tardi e la sua scoperta significherà una fastidiosa esperienza di pulizia.

Epilessia

Anche se si verifica meno frequentemente rispetto ai cani, i gatti possono soffrire di epilessia. VetInfo afferma che la maggior parte dell'epilessia felina è geneticamente collegata, ma è anche causata meno frequentemente da avvelenamento, trauma cranico, tumori cerebrali, ictus, altri squilibri chimici nel corpo e ipoglicemia. Rumori potenti come allarmi antincendio, fuochi d'artificio, temporali o televisione o musica ad alto volume possono innescare un evento epilettico felino. È importante monitorare il tuo gatto e metterlo in un ambiente sicuro senza oggetti appuntiti, poiché il gatto non ha il controllo sui movimenti degli arti. I farmaci sono disponibili su prescrizione per i felini che soffrono regolarmente di convulsioni.

Collegato al diabete

In termini veterinari, si chiama neuropatia diabetica felina. Vetinfo spiega che livelli prolungati di glucosio nel sangue nei felini portano a danni ai nervi e degenerazione nervosa cronica. I sintomi fisici includono debolezza degli arti posteriori e difficoltà a camminare che spesso sembrano come se il gatto stesse avendo un tremore o una crisi convulsiva. I farmaci possono aiutare a controllare i sintomi, ma non possono curare questo disturbo una volta sviluppato.

Fasi delle crisi

Il sito web di petMD afferma che la prima fase di un attacco potrebbe non sembrare affatto un attacco. Il gatto può sembrare nervoso, potrebbe nascondersi o cercare il suo proprietario. Questo è chiamato stadio uditivo; può durare solo pochi secondi o fino a diverse ore. La seconda fase, in cui si verifica uno scuotimento involontario, dura da pochi secondi a quella che può sembrare una prova infinita di cinque minuti. Il tuo amico felino non soffre durante il sequestro, assicura petMD; è solo incapace di controllare i suoi movimenti. La terza fase è il periodo di recupero durante il quale il gatto rimane confuso, disorientato e in alcuni casi temporaneamente accecato, fino al termine degli effetti della crisi.

Diagnostica

PetPlace.com ci dice che in tutti i casi in cui si verificano tremori felini o convulsioni, i veterinari ordinano un esame emocromocitometrico completo, un profilo biochimico e un'analisi delle urine per escludere disturbi metabolici come l'ipoglicemia o malattie renali come causa del tremore o delle convulsioni. Questo può facilmente riportare un compagno umano indietro di un paio di centinaia di dollari come minimo. Quanto costa? sito web indica che il lavoro di sangue completo per un felino varia da $ 60 a $ 150 e l'analisi delle urine costa da $ 40 a $ 75. Questi test sono solo l'inizio di ciò che potrebbe essere necessario per fare una diagnosi accurata. Altre procedure potenzialmente raccomandate da un veterinario includono radiografie del torace e dell'addome, uno studio della colonna vertebrale guidato da mielogramma o colorante, una TAC, una risonanza magnetica, un prelievo di liquido cerebrospinale e un'elettromielografia, che è un test che utilizza sonde inserite direttamente nei muscoli per misurare il livello di attività elettrica presente.


Guarda il video: Convulsioni febbrili (Ottobre 2021).