Formazione comportamentale

Valutazione dell'aggressività dominante nei cani

Valutazione dell'aggressività dominante nei cani

Che cos'è l'aggressività del dominio? Da dove lo prendono i cani?

L'aggressività dominante è uno dei problemi comportamentali più comuni dei cani. Sorge quando un cane si sente più alto di quanto dovrebbe tra i membri della sua famiglia umana. I cani sono animali sociali e lottano per l'ordine sociale con un leader ai vertici e subordinati di vari gradi al di sotto. Lo stato all'interno del "pacchetto" è mantenuto da segnali sottomessi e dominanti.

Un cane che si considera classificato più in alto di un altro membro della famiglia, anche temporaneamente o situazionalmente, cercherà in quel momento di mantenere la sua posizione cercando di intimidire il potenziale usurpatore. Ad esempio, può reagire in modo aggressivo se il membro della famiglia cerca di interagire con lui mentre è a riposo o in possesso di una risorsa preziosa, come il cibo.

L'aggressività del dominio spesso comporta minacce o ostilità dirette dalla famiglia, anche se altri individui familiari (in particolare i bambini in visita) sono talvolta soggetti al comportamento antagonistico di un cane dominante. Il problema è come diagnosticare e quantificare questo problema in modo che possano essere prese adeguate misure precauzionali e correttive.

I veterinari hanno progettato un questionario sull'aggressività del dominio che, una volta completato dal proprietario, genera un punteggio di aggressione palese canina (COAS) da applicare al cane in questione.

Nota: Il modulo, nonché la diagnosi e il trattamento, devono essere compilati solo sotto la guida di un veterinario. A tutti i costi, non disciplinare nessun cane usando tecniche di addestramento aspre. "Correggere" fisicamente il tuo cane inevitabilmente promuoverà un'escalation di aggressività, che danneggerà ulteriormente la tua relazione con il tuo cane e potrebbe portare a gravi lesioni.

Cosa rivelerà una valutazione dell'aggressività del dominio canino?

Lo scopo della valutazione è determinare se un cane, in particolare un cucciolo, sta mostrando tratti dominanti che possono causare problemi quando il cane cresce. È molto meglio diagnosticare l'aggressività del dominio prima che dopo.

Tutti i nuovi proprietari di cuccioli devono compilare questo modulo in modo che i problemi di aggressione dominante emergenti possano essere riconosciuti e trattati in anticipo. "Nipping" deve essere sostituito da "Mordere" sulla carta per i cani di età inferiore ai 6 mesi. Sebbene l'aggressività del dominio sia un obiettivo mobile in termini di sviluppo, è possibile ottenere informazioni utili dal questionario in cuccioli di età pari a 3 mesi.

Il questionario deve essere completato ad ogni appuntamento annuale fino a quando il cane ha un'età compresa tra 2 e 3 anni per rilevare problemi di dominanza a esordio tardivo. I proprietari di cani anziani di recente acquisizione dovrebbero essere tenuti a compilare il questionario sulla posizione dominante per lo stesso motivo di cui sopra.

Come viene eseguita una valutazione dell'aggressività del dominio canino?

I proprietari selezionano la casella appropriata sul modulo se il loro cane presenta uno dei comportamenti elencati in ogni momento quando loro, o altri familiari / persone familiari al cane, si impegnano in uno qualsiasi degli "interventi" elencati nella tabella e nelle reazioni del cane.

Ad ogni interazione, i proprietari registrano come il cane ha reagito:

  • Ringhiare
  • Solleva il labbro
  • schiocco
  • Mordere (o stroncare se il cane ha meno di 6 mesi)
  • Nessuna risposta aggressiva
  • Non provato

    1. Tocca il cibo del cane o aggiungi cibo mentre sta mangiando
    2. Porta via il vero osso, il cuoio o il cibo delizioso
    3. Togliere un oggetto rubato
    4. Riattiva fisicamente il cane o disturba un cane a riposo
    5. Passeggia accanto al cane mentre è nella sua cassa
    6. Cammina vicino / parla con il cane mentre è sui mobili
    7. Rimuovere il cane dai mobili
    8. Trattenere il cane quando vuole andare da qualche parte
    9. Sollevare il cane
    10. Accarezza il cane
    11. Medicate il cane
    12. Maneggiare la faccia / bocca del cane
    13. Maneggiare i piedi del cane
    14. Governare il cane
    15. Fare il bagno o asciugare
    16. Togliere o indossare il colletto
    17. Tirare indietro il cane per il colletto o lo scruff
    18. Raggiungi o afferra il cane per il colletto
    19. Tenere il cane per il muso
    20. Fissare il cane
    21. Rimproverare il cane ad alta voce
    22. Minaccia visiva al cane: giornale o mano
    23. Fai in modo che il cane risponda a un comando

    Punteggio: 1 per un ringhio, 2 per un lifting delle labbra, 3 per uno schiocco, 4 per un morso (o un pizzicotto da un cucciolo). Punteggio solo la massima risposta del cane rispetto a qualsiasi intervento particolare (cioè se il cane di solito ringhia, ma a volte può scattare e mordere in una situazione particolare, punteggio 4 solo per un morso).

    Interpretazione del test di aggressione al dominio

    Punteggio 0-5 - Nessun problema di dominanza significativo
    Punteggio 5-10 - Dominio lieve o in via di sviluppo
    Punteggio 10-20 - Dominio moderato / problematico
    Punteggio maggiore di 20 - Dominio grave / problematico

    Dovrebbe essere compreso che la cosiddetta aggressione al dominio è relativamente rara nei cani veramente dominanti, che sembrano più sicuri del loro status e tendono a segnalare i loro desideri posturalmente, piuttosto che attraverso una risposta apertamente aggressiva. Tali veri “alfa” tendono a spingere e spingere, barcollare e barilare in avanti, piuttosto che mordere.

    Il trattamento dell'aggressività del dominio mediante un programma di "rafforzamento della leadership" non conflittuale (aka Nothing in Life is Free, Working for a Living, No Free Lunch, ecc.) È essenziale per mantenere l'armonia familiare, le persone devono essere in grado di convivere in sicurezza con tali cani o in presenza di problemi comportamentali in corso. La maggior parte dei cani ha bisogno di leader forti se devono essere adeguatamente influenzati e addestrati / riqualificati. Ancora una volta, un programma di formazione dovrebbe essere intrapreso solo dopo aver consultato un veterinario.