Generale

Rabbit Care

Rabbit Care

Negli ultimi anni, la popolarità dei conigli domestici come animali domestici è aumentata considerevolmente. In effetti, i numeri dei conigli ora superano i numeri equini negli Stati Uniti con circa cinque milioni di conigli in poco meno di due milioni di famiglie. Dal momento che sono così popolari, è importante sapere come prendersi cura di questi erbivori speciali in modo da garantire che vivano il più a lungo e nel miglior modo possibile.

Un coniglio al chiuso ben curato può avere una durata media di 7-10 anni con il record di 18 anni. È anche importante notare che i conigli non sono roditori ma appartengono all'ordine Lagomorpha ("a forma di lepre") e alla famiglia Leporidae. I conigli domestici discendono dalla lepre europea, Oryctolagus cuniculus. Altri membri dei Leporidae includono lepri selvatiche (Lepus), conigli silvilago (Sylvilagus) e pika (Ochotona).

I membri di questi generi sono isolati dal punto di vista riproduttivo e la riproduzione di questi vari generi produrrà una progenie sterile. Ci sono oltre 50 razze di coniglio riconosciute. Le dimensioni variano da razze piccole / nane, che pesano meno di due chilogrammi, come olandese e polacco, a razze medie, che pesano da due a cinque chilogrammi, come la California e la Nuova Zelanda, a razze grandi di oltre cinque chilogrammi, come il gigante fiammingo o Lop-Ear.

Preparando

La cura generale del coniglio dovrebbe includere la spazzolatura quotidiana del pelo del coniglio con un pettine per pulci per controllare la presenza di pulci. Ricorda, se trovi le pulci, chiama il veterinario prima del trattamento, poiché molti prodotti delle pulci sono pericolosi per la salute del tuo coniglio.

Usa una spazzola per sfoltire per rimuovere i peli in eccesso, specialmente quando il tuo coniglio si sta sciogliendo e perdendo molti peli. Ciò contribuirà anche a prevenire i boli di pelo, spesso associati all'ingestione di peli da parte del coniglio durante la toelettatura. Un pennello morbido per gatti è anche un utile strumento per la pulizia e il tuo coniglio probabilmente lo apprezzerà quando si pulisce il cappotto.

I conigli hanno anche bisogno di tagliare le unghie ogni otto settimane circa. Questo può essere fatto con un tagliaunghie umano a casa o dal veterinario. In generale, poiché i conigli sono creature così esigenti, in genere non è necessario fare il bagno di routine al coniglio come si fa con un cane o forse anche con un gatto.

È importante ricordare che quando giochi, tocchi o fai il bagno al coniglio, i loro arti anteriori e posteriori devono essere sempre supportati. La mancata manipolazione corretta può causare lesioni alla colonna vertebrale che possono provocare eutanasia. Inoltre, non raccogliere mai un coniglio dalle orecchie; questo può anche causare gravi danni al coniglio.

È importante monitorare attentamente i denti, gli occhi e il naso del coniglio ogni settimana per eventuali anomalie. È anche importante notare l'appetito, i movimenti intestinali e il livello di attività del coniglio. Se il tuo animale domestico non mangia bene e ha scarsi o scarti, questi sono segni di malattia e sono immediatamente necessari interventi da parte di un veterinario. Idealmente, quando noti per la prima volta che il tuo coniglio è malato, cerca di fissare un appuntamento immediato con il tuo veterinario, se possibile.

Riproduzione

Al fine di migliorare la salute e la longevità del tuo coniglietto, dovresti considerare di sterilizzare o castrare il tuo animale domestico. Alcuni veterinari raccomandano di aspettare fino a dopo la pubertà nelle femmine e dopo che i testicoli sono scesi nello scroto nei conigli maschi, ma potrebbe essere meglio sterilizzare o castrare prima della maturità sessuale, che è di circa 4-6 mesi.

Esistono molti motivi per eseguire questa procedura. Uno dei motivi è che le conigli femmine non pagate hanno un rischio molto elevato di sviluppare il cancro uterino, ovarico e mammario. Uno studio ha scoperto che le conigli femmine non pagate hanno una probabilità dell'85% di sviluppare un cancro uterino e / o ovarico all'età di tre anni. All'età di cinque anni, questo rischio è aumentato a oltre il 96 percento. Inoltre, i conigli intatti tendono a vivere in media dai tre ai sei anni e il coniglio mediamente castrato vive da 8 a 10 anni con il record di 18 anni.

Un'altra buona ragione è che alla maturità sessuale si possono notare cambiamenti comportamentali. I conigli maturi esibiscono spesso morsi e morsi territoriali, irrorazione di urina, masticazione e scavo distruttivi, ringhio, polmoni aggressivi, morsi e colpi. Quando i conigli vengono sterilizzati prima della maturità, è molto meno probabile che mostrino questi spiacevoli comportamenti indotti dagli ormoni.

Sebbene ci siano alcuni rischi intrinseci associati ai conigli in anestesia, ci sono alcune precauzioni che possono essere prese per assicurare la sicurezza del tuo coniglio. Questi includono un accurato esame fisico prima dell'intervento, vari esami del sangue e la cura di un veterinario esperto nel coniglio. Sebbene vi sia un certo rischio di morte nell'esecuzione di un intervento chirurgico elettivo, le possibilità di sviluppare tumori o problemi comportamentali sono molto maggiori del rischio di morte.

Infine, i conigli sterilizzati non contribuiscono al problema della sovrappopolazione dei conigli domestici, in cui migliaia di conigli vengono abbandonati e spesso eutanizzati ogni anno. Ricorda che il tuo coniglio dipende da te per la sua cura e il suo benessere, e se scegli di liberare il tuo coniglio dalla sua vita domestica, stai condannando il tuo coniglio a morte certa.

I conigli sono animali domestici meravigliosi che sono disponibili in una varietà di dimensioni, colori e personalità. Sono altamente intelligenti, interattivi, sociali e affettuosi quando vengono seguite determinate linee guida. I conigli non sono adatti a tutti, soprattutto ai bambini piccoli, perché richiedono cure e manipolazioni speciali - hanno bisogno di molta attenzione, esercizio fisico e particolari esigenze dietetiche. Ma se sei pronto ad adempiere ai tuoi obblighi, un coniglio può essere un compagno delizioso e amorevole.

Poiché i conigli sono erbivori, richiedono una dieta speciale ricca di vitamine e ricca di fibre. Al fine di promuovere la motilità intestinale e ridurre al minimo le malattie intestinali, la dieta di un coniglio deve contenere almeno il 15-16 percento di fibra grezza.

Le diete consigliate includono l'accesso illimitato a fieni di erba come timothy, brome, avena o grano. Il fieno di erba medica non è raccomandato nei conigli di età superiore agli otto mesi perché è troppo ricco di calcio e proteine. I fieni di cui sopra possono essere acquistati da un negozio di mangimi locale o ordinati da aziende come Oxbow, (800) 249-0366.

Inoltre, per i conigli di età superiore a otto mesi, fornire circa 1/8 a 1/4 tazza di pellet di coniglio commerciale fresco per cinque libbre di peso corporeo due volte al giorno. Evita i pellet che contengono noci e cereali. Per i conigli più giovani, di età inferiore a otto mesi, offrono un numero illimitato di pellet di erba medica: limitare i pellet nei giovani conigli può avere un effetto devastante.

Un altro componente cruciale che deve essere fornito quotidianamente sono le verdure a foglia verde fresche. Un minimo di una tazza di verdure per quattro chili di peso corporeo dovrebbe essere dato ogni giorno. Esempi di verdure nutrienti sono germogli di erba medica, basilico, prezzemolo, bietole da barbabietola, foglie di broccoli, cavoletti di Bruxelles, carote e carote, coriandolo, cavolo, indivia, peperoni verdi, lattuga romana, cavolo verde, foglie di lampone, erba di grano, baccelli di piselli ( piselli esclusi), zucca, raddichio e foglie di tarassaco.

Come per tutti gli animali, è importante introdurre gradualmente nuovi alimenti per evitare e prevenire eventuali disturbi gastrointestinali. Se la frutta deve essere offerta, dovrebbe essere limitata a non più di due cucchiai e limitata ai frutti ricchi di fibre come mele, pere, prugne, meloni, lamponi, papaia, mirtilli, more, fragole e ananas. Evita le banane e l'uva a causa del loro alto contenuto di zucchero.

In generale, frutta, cereali, cereali e pane dovrebbero essere somministrati solo in quantità limitata e gli eccessi possono portare a diarrea fatale. L'acqua fresca deve essere fornita quotidianamente in una bottiglia d'acqua pulita o in un contenitore di porcellana pesante. Cambiare l'acqua ogni giorno e lavare e disinfettare la ciotola ogni settimana.

Lo spazio di gabbia minimo raccomandato per un singolo coniglio è di due piedi per due piedi per quattro piedi. Sebbene molte gabbie siano realizzate in filo metallico, è importante fornire un'area realizzata con un materiale solido come legno, plexiglas o cartone. Questo serve a fornire un'area di "riposo" per il coniglio e per aiutare a prevenire la formazione di ulcere sul fondo dei piedi dei conigli. Queste piaghe si verificano spesso quando il coniglio viene tenuto esclusivamente su una superficie di filo.

Dato che i conigli possono essere addestrati come un gatto, una o due lettiere devono essere posizionate in un angolo scelto e riempite con substrati come Notizie di ieri, Cellu-Dri, Mountain Kitty Litter o Harvest Litter. Questi prodotti in carta riciclata e erba in pellet sono adatti ai conigli e non causeranno problemi intestinali se ingeriti come faranno le normali lettiere di argilla. Altri substrati da evitare sono trucioli di legno, pannocchia e gusci di noce.

Poiché i conigli sono progettati per correre e saltare, è importante fornire un'area di esercizio sicura per loro. Questa può essere una struttura interna o esterna, anche se si applicano alcune restrizioni. Se si utilizza un'area interna, deve essere "a prova di coniglio". Tenere presente che i conigli masticheranno mobili, tappeti, tende e cavi elettrici. Pertanto, tutti questi elementi devono essere rimossi o messi fuori dalla portata del danno. I cavi possono essere facilmente fatti passare attraverso il tubo in PVC per assicurare la sicurezza del coniglio e prevenire l'elettrocuzione.

Se si desidera utilizzare un'area esterna, questa deve essere completamente chiusa e la temperatura inferiore a 80 gradi, poiché i conigli possono surriscaldarsi facilmente a causa del loro pelo folto e della loro incapacità di sudare o sudare. Il coniglio deve essere sorvegliato in ogni momento in modo che nessun predatore possa colpire inaspettatamente. Altri pericoli della vita all'aperto sono i parassiti esterni, tra cui pulci, larve, zecche e cuterebra. Un'attenta vigilanza e una cura meticolosa dovrebbero aiutare a prevenire questi invasori parassiti. Assicurarsi che non siano stati applicati fertilizzanti o pesticidi nell'area di gioco prescelta.

Qualunque sia l'area di esercizio scelta, si raccomanda che i conigli interni abbiano diverse ore di esercizio ogni giorno per assicurare il benessere sia fisico che mentale. Altri suggerimenti per aiutare ad arricchire la vita del tuo coniglio includono l'offerta di rami di agrumi grezzi non trattati o scarti di legno non trattati a cui possono masticare, una scatola di cartone o un sacchetto della spesa di carta riempito di fieno per fornire un posto dove nascondersi e una cosa appropriata da masticare e scavare. Altri giocattoli adatti sono palline di gattino di filo con campane all'interno, anelli di barattolo di vetro e rotoli di asciugamani di carta. Si prega di non utilizzare giocattoli in polistirolo o plastica poiché possono essere ingeriti e presentare un problema potenzialmente letale.

Malattie e disturbi comuni

  • Diarrea clostridiale
  • Disbiosi Secondaria alla terapia antibiotica
  • malocclusione
  • Enterite mucoide
  • Pasteurella multocida
  • Malattia respiratoria
  • Trichobezoars / hairball / "blocco di lana"
  • Disturbi urogenitali
  • ascessi
  • Malattia emorragica virale
  • calciuria
  • Diarrea acuta
  • coccidiosi
  • Parassiti esterni

    Letture aggiuntive

    Manuale del coniglio di casa di Marinell Harriman; inoltre, la House Rabbit Society è una meravigliosa organizzazione di amanti dei conigli che con una piccola tassa fornisce una newsletter trimestrale ed è una buona fonte di informazioni. Il loro sito web è www.rabbit.org


  • Guarda il video: BASIC RABBIT CARE. all about rabbits (Settembre 2021).