Generale

I pastori australiani hanno la tendenza alle convulsioni?

I pastori australiani hanno la tendenza alle convulsioni?

Non lasciarti ingannare dal nome: il pastore australiano è una razza originaria degli Stati Uniti occidentali. La razza ha una suscettibilità alle convulsioni leggermente superiore rispetto al cane medio.

Sintomi di convulsioni

Le convulsioni nei pastori australiani sono sostanzialmente simili a quelle vissute dalle persone. Un attacco si verifica quando il cervello subisce una sorta di tempesta elettrica, causando sintomi che vanno dalla perdita di coscienza alle allucinazioni sensoriali. In una crisi epilettica, nota anche come crisi tonico-clonica, un cane si irrigidirà, perderà conoscenza e tremerà o avrà convulsioni incontrollabili. L'incontinenza urinaria o intestinale si verifica comunemente durante questo tipo di crisi. Le crisi piccole o parziali possono includere alcuni dei sintomi di una crisi tonico-clonica, ma il cane non necessariamente cadrà o perderà conoscenza.

Risposta alle crisi

Può essere spaventoso vedere il tuo pastore australiano avere un attacco epilettico; puoi aiutare il tuo animale domestico rimanendo calmo. Chiama l'assistenza veterinaria se il tuo cane non ha mai avuto crisi epilettiche prima o per eventuali crisi successive che durano più di cinque minuti circa senza che venga ripreso conoscenza. Non cercare di spostare il tuo cane a meno che non si trovi in ​​una zona pericolosa, ad esempio vicino a una piscina o al fuoco aperto. Metti coperte o cuscini contro la schiena del tuo cane e sotto o vicino alla sua testa. Non mettere nulla dentro o vicino alla bocca di un cane durante un attacco. Allontana altri animali dalla zona e spegni la musica ad alto volume, la televisione o le luci intense. Dai al tuo australiano uno spazio tranquillo e sicuro per riprendersi per alcune ore dopo il sequestro, poiché probabilmente sarà molto stanco.

Pastori australiani ed epilessia

Come razza, i pastori australiani hanno una certa tendenza alle convulsioni e all'epilessia. Le convulsioni possono essere causate da diversi fattori medici o esterni, come un tumore al cervello, ipoglicemia, diabete canino scarsamente controllato, grave disidratazione, surriscaldamento o stress. Se il tuo cane ha convulsioni ricorrenti con nessuna di queste cause apparenti, è probabile che il tuo veterinario diagnostichi l'epilessia. I pastori australiani possono sperimentare l'epilessia ereditaria, che è familiare. Se uno dei genitori del tuo cane era epilettico, le possibilità che il tuo cane abbia l'epilessia è maggiore.

Prevenzione e trattamento delle crisi

Se al tuo australiano viene diagnosticata l'epilessia, probabilmente le verranno prescritti farmaci per controllare o ridurre le sue convulsioni. Assicurati che il tuo cane prenda i farmaci prescritti regolarmente e nei dosaggi corretti. Un basso livello di zucchero nel sangue può provocare convulsioni, quindi dai da mangiare regolarmente al tuo cane, magari suddividendo il cibo della giornata in più piccoli pasti e spuntini. Consenti al tuo cane di dormire molto e cerca di evitare situazioni che sovrastimoleranno o stresseranno il tuo australiano.


Guarda il video: Epilessia, ci sono segni che predicono larrivo di una crisi? (Ottobre 2021).