Condizioni di malattie dei gatti

Rottura della vescica nei gatti

Rottura della vescica nei gatti

Panoramica sulla rottura della vescica urinaria felina

La rottura della vescica è una condizione in cui la vescica urinaria si strappa e rilascia l'urina nella cavità addominale. La vescica può rompersi a causa di traumi, ostruzione urinaria, tumori, grave malattia della vescica e durante il cateterismo.

Di seguito è una panoramica sulla rottura della vescica nei gatti seguita da informazioni approfondite sulla diagnosi e il trattamento di questa condizione.

Non ci sono predilezioni specifiche di razza o sesso per questo problema. Gli animali che subiscono la rottura della vescica possono rapidamente ammalarsi di sostanze presenti nelle urine che penetrano nell'addome e vengono riassorbiti invece di essere escreti.

Cosa guardare

  • Depressione
  • Mancanza di appetito
  • vomito
  • Distensione addominale
  • Mancanza di produzione di urina

    La rottura della vescica si verifica raramente senza che l'animale mostri prima altri sintomi della malattia del tratto urinario come sforzare di urinare, urina sanguinante e incapacità di urinare.

  • Diagnosi di rottura della vescica nei gatti

    I test diagnostici possono includere:

  • Esame fisico completo, inclusa la palpazione dell'addome, per escludere altre lesioni causate dal trauma o per aiutare a diagnosticare i sintomi del tratto urinario
  • Esami del sangue, incluso emocromo completo e profilo chimico per escludere altri problemi e aiutare a diagnosticare una vescica rotta
  • Radiografie addominali (raggi X) per aiutare a visualizzare le dimensioni e la forma della vescica urinaria
  • Radiografie a contrasto per vedere se l'urina fuoriesce dalla vescica nell'addome
  • Ultrasuoni addominali per la ricerca di liquido libero nella cavità addominale e per visualizzare le pareti della vescica
  • L'addominocentesi, che sta facendo passare un ago attraverso la parete dell'addome, per aiutare a identificare il fluido libero nell'addome. Il fluido può quindi essere testato “dip stick” o inviato al laboratorio per analisi più specifiche.
  • Trattamento della rottura della vescica nei gatti

    La chirurgia esplorativa addominale con riparazione del difetto della parete vescicale è il corso definitivo del trattamento.

    Agli animali malati vengono somministrati liquidi per via endovenosa per aiutare a stabilizzarli prima dell'intervento chirurgico. Gli animali che sono troppo instabili per sottoporsi a un intervento chirurgico possono richiedere il drenaggio addominale fino a quando non è possibile eseguire l'intervento chirurgico.

    Assistenza domiciliare e prevenzione

    Dopo l'intervento chirurgico e le dimissioni dall'ospedale, il tuo animale domestico dovrebbe essere limitato da un'attività eccessiva. Gli possono essere somministrati farmaci antinfiammatori o antidolorifici per i primi giorni per tenerlo a suo agio.

    Alcuni gatti possono essere rimandati a casa con antibiotici orali per diversi giorni se è presente o si sospetta anche un'infezione del tratto urinario.

    Una volta a casa, devi guardare attentamente il tuo gatto per i segni di complicanze chirurgiche, tra cui:

  • Problemi di incisione come arrossamento, gonfiore o scarico
  • Urina macchiata di sangue
  • Sforzo o incapacità di urinare
  • Distensione dell'addome

    La vescica rotta associata a calcoli alla vescica può essere prevenuta con una diagnosi e un trattamento precoci dei calcoli. Talvolta può essere prevenuta la rottura della vescica associata al trauma. Molti eventi traumatici sono veri incidenti e quindi inevitabili. Evita la possibilità di traumi di veicoli a motore tenendo il gatto in casa. Altre cause della vescica rotta non possono essere prevenute.

  • Informazioni approfondite sulla rottura della vescica urinaria felina

    La rottura della vescica urinaria è una grave conseguenza del trauma maggiore o della patologia del tratto urinario sottostante ed è la causa più comune di uro-addome, che è la presenza di urina all'interno della cavità addominale, nei piccoli animali.

    Cause di rottura della vescica

  • Il trauma dei veicoli a motore è la causa più comune di rottura della vescica nei piccoli animali. Il trauma si verifica spesso quando un gatto è autorizzato a vagare all'aperto. Se la vescica è piena al momento dell'incidente, la forza del trauma può aumentare la pressione all'interno della vescica abbastanza in alto da superare la forza del muscolo vescicale e il risultato di una lacrima.
  • I gatti con ostruzione urinaria possono sforzarsi abbastanza da aumentare la pressione della vescica al di sopra della forza di rottura della parete vescicale e causare una rottura. L'ostruzione può verificarsi in seguito a calcoli che si formano all'interno della vescica e si depositano nell'uretra o a causa delle masse che crescono all'interno del canale pelvico che comprimono l'uretra stessa.
  • I tumori del muro della vescica possono indebolire il muro e portare alla rottura.
  • Una grave infiammazione della parete vescicale (cistite) può anche causare indebolimento del muscolo e provocare la rottura.
  • Gli animali con sintomi del tratto urinario devono spesso essere cateterizzati o far passare un ago nella vescica (cistocentesi) per prelevare un campione di urina dalla vescica o per cercare di alleviare l'uretra di un'ostruzione. Se la parete della vescica è gravemente colpita da una qualsiasi condizione sottostante, queste stesse procedure possono indurre la vescica a sviluppare una lacrima e perdere l'urina nell'addome.
  • I gatti maschi hanno maggiori probabilità di avere l'ostruzione dell'uretra a causa dei calcoli perché l'uretra è più lunga e più stretta nei maschi che nelle femmine. Ciò può comportare un rischio maggiore di rottura della vescica. Anche i gatti maschi possono avere anomalie della ghiandola prostatica che causano ostruzione dell'uretra.
  • Altre cause non hanno predisposizioni di razza o sesso.

    Una volta che la vescica si rompe, l'urina inizia a fuoriuscire nell'addome (uro-addome). L'urina è il veicolo del corpo per sbarazzarsi di alcuni prodotti di scarto. Normalmente, l'urina viene svuotata dal corpo attraverso l'uretra. Quando la vescica si è rotta, l'animale non è in grado di liberarsi completamente di questi prodotti di scarto e si accumulano nell'addome.

  • Alcune di queste sostanze, in particolare potassio e urea, vengono riassorbite attraverso le superfici degli organi addominali e possono raggiungere rapidamente livelli eccessivi nel flusso sanguigno. La conseguenza dei livelli ematici di questi prodotti di scarto che diventano troppo alti è che l'animale inizia a sentirsi male.
  • Elevati livelli di potassio nel sangue e aumento dell'urea nel sangue possono causare depressione, anoressia, vomito e anomalie del ritmo cardiaco.
  • Mentre la vescica continua a fuoriuscire, l'addome può dilatarsi con l'urina libera. Alcuni animali possono continuare a urinare quasi normalmente dopo la rottura della vescica, mentre altri non sono in grado di urinare affatto. Gli animali che sono in grado di urinare anche una piccola quantità possono rendere difficile la diagnosi. Alla fine, così tanta urina si accumula nell'addome aumenta la pressione intra-addominale. Ciò può portare a una riduzione dell'afflusso di sangue agli organi addominali e alla perdita della loro funzione, difficoltà a spostare il diaframma per respirare e infine alla morte.
  • Fortunatamente, ad eccezione dei casi di rottura traumatica della vescica, la maggior parte degli animali mostra sintomi associati al tratto urinario prima della rottura della vescica. Se questi primi sintomi vengono affrontati e il problema sottostante diagnosticato e trattato, la rottura della vescica può di solito essere evitata. Un veterinario dovrebbe valutare qualsiasi animale che mostri segni come difficoltà o sforzo per urinare, sangue nelle urine o incapacità di urinare.
  • Diagnosi approfondita

  • Gli animali portati dal veterinario dopo un trauma automobilistico o per sintomi del tratto urinario devono essere sottoposti a un esame fisico completo. La palpazione dell'addome può fornire al veterinario indizi circa le dimensioni e la forma della vescica urinaria e se vi sono grandi tumori che coinvolgono la vescica o una grande quantità di liquido libero nell'addome. Un esame rettale digitale può rivelare tumori intra-pelvici o anomalie della ghiandola prostatica.
  • Gli animali con sintomi di malattia del tratto urinario hanno spesso un emocromo completo e un profilo chimico raccomandato dal veterinario. Questi test controllano la funzionalità anormale dei reni e del fegato, gli squilibri elettrolitici e possono indicare la presenza di infezione o anemia.
  • Quando il veterinario inizia a sospettare che la vescica urinaria possa rompersi, le radiografie addominali possono aiutare nella diagnosi. Possono mostrare le dimensioni e la forma della vescica e la presenza di liquido addominale. Questo test non è molto specifico per la rottura della vescica e il veterinario potrebbe non essere ancora sicuro della diagnosi dopo aver preso questi raggi X.
  • Al fine di dimostrare che l'urina fuoriesce dalla vescica nell'addome, il materiale di contrasto può essere immesso direttamente nella vescica attraverso un catetere uretrale o somministrato per via endovenosa per l'escrezione nell'urina dai reni. Se il materiale di contrasto viene visto libero nell'addome nelle radiografie successive, viene fatta la diagnosi di rottura della vescica, sebbene la causa sottostante potrebbe non esserlo.
  • Un altro utile strumento diagnostico è l'ecografia addominale. Questo test consente di visualizzare i contenuti addominali ed è molto sensibile per trovare liquido libero nell'addome e per guardare la vescica. I tumori e le pietre della vescica possono essere visti con gli ultrasuoni e talvolta si può trovare una lacrima nella parete della vescica.
  • L'addominocentesi è una procedura in cui un ago viene fatto passare attraverso la parete addominale per recuperare un campione di liquido. Questo fluido può quindi essere analizzato per vedere se è probabile che sia l'urina, indicando che si sta verificando una perdita di urina. Il test più definitivo per l'uro-addome è misurare il livello di creatinina nel liquido addominale. La creatinina, una grande molecola che viene normalmente escreta dai reni nelle urine, non può essere riassorbita attraverso le superfici degli organi addominali nel flusso sanguigno. Con la rottura della vescica o di qualsiasi altro sito nel tratto urinario, il livello di creatinina nel liquido addominale raggiunge livelli molto elevati rispetto a un livello ematico simultaneo.
  • Gli animali con livelli elevati di potassio nel sangue devono essere monitorati con un elettrocardiogramma per le aritmie cardiache fino a quando il livello di potassio non è tornato alla normalità.
  • Trattamento approfondito

  • In rari casi, la vescica urinaria può sigillarsi da sola dopo la rottura, a condizione che venga mantenuta vuota mediante l'uso di un catetere urinario. Nei casi in cui si tenta questo metodo di trattamento, il gatto deve essere attentamente monitorato per la continua fuoriuscita di urina nell'addome.
  • Nella maggior parte dei casi, l'unico modo per curare la vescica rotta è l'intervento chirurgico. L'animale viene anestetizzato e viene praticata un'incisione nella parte posteriore dell'addome. Viene esaminata la vescica, vengono ottenuti campioni di biopsia o coltura o vengono rimossi i calcoli e viene riparata la lacerazione nella parete della vescica. L'addome viene lavato a fondo per rimuovere e diluire l'urina fuoriuscita e l'addome viene suturato chiuso.
  • Prima dell'anestesia, alcuni animali potrebbero richiedere una stabilizzazione medica per renderli candidati abbastanza forti per lo stress della chirurgia. I liquidi per via endovenosa possono essere tutto ciò che è necessario per alcuni animali per aiutare a correggere i loro squilibri elettrolitici, mentre altri possono richiedere fluidi e drenaggio delle urine dall'addome o la diversione delle urine attraverso una provetta per cistostomia temporanea. Inoltre, gli animali che hanno subito un trauma maggiore possono avere altre lesioni concomitanti, in particolare pneumotorace e contusioni polmonari, che possono precludere l'anestesia e la correzione chirurgica fino a quando non sono sotto controllo.
  • Cure di follow-up per gatti con rottura della vescica urinaria

    Dopo la dimissione dall'ospedale, l'animale deve rimanere in silenzio per guarire correttamente. L'attività deve essere limitata per un paio di settimane dopo l'intervento. Attività limitata significa che l'animale deve essere tenuto confinato in un trasportatore, una cassa o una piccola stanza ogni volta che non può essere sorvegliato. Il gatto non può giocare o giocare in casa, anche se sembra sentirsi bene e deve essere tenuto al guinzaglio quando portato all'aperto.

    Gli antibiotici per via orale possono essere somministrati a casa per diversi giorni se è presente o si sospetta un'infezione del tratto urinario fino al completamento dei risultati della coltura. I farmaci devono essere somministrati secondo le istruzioni del veterinario. Analgesici per il dolore come il butorfanolo (Torbugesic®) possono causare sedazione. Farmaci antinfiammatori come aspirina o carprofen (Rimadyl®) in quanto possono causare mal di stomaco. Il veterinario deve essere informato se si verificano effetti collaterali negativi.

    L'incisione cutanea deve essere monitorata quotidianamente per segni di gonfiore o scarico eccessivo. Questi possono indicare problemi con l'incisione o possibile infezione. Contattare il veterinario se si verificano.

    È comune avere un po 'di sangue nelle urine dopo una riparazione di una vescica rotta. Questo sanguinamento dovrebbe risolversi entro pochi giorni. Se persiste o diventa abbondante, informa il tuo veterinario. Sforzarsi di urinare è comune anche dopo un intervento chirurgico alla vescica, soprattutto se i calcoli sono stati rimossi dall'uretra o dalla vescica. Questo sforzo di solito diminuisce nei primi giorni dopo l'intervento chirurgico. È importante assicurarsi che l'animale stia effettivamente espellendo l'urina mentre si sta sforzando. Se non esce urina, contattare immediatamente il veterinario.

    In alcuni casi, a causa del trauma o della malattia di base della parete vescicale, la vescica potrebbe non guarire bene dopo la riparazione e può iniziare a perdere l'urina nell'addome. L'animale può ricominciare a sentirsi male e l'addome può distendersi con il liquido. Se il tuo gatto non migliora costantemente dopo l'intervento chirurgico o inizia a sentirsi di nuovo male, il veterinario deve essere informato. Se viene confermato che la vescica perde ancora, sarà necessario un altro intervento chirurgico per ripararlo.


    Guarda il video: Approccio alle Emergenze Urologiche nel Cane e nel Gatto: dott. Alessio Vigani (Settembre 2021).